Sportivi

 

Lo sport svolge un ruolo fondamentale per il nostro benessere psicofisico e motorio.

 

L’obiettivo di un qualsiasi atleta, amatoriale o professionista , è mantenere la piena efficienza dell’apparato muscolo-scheletrico per affrontare nel migliore dei modi le proprie prestazioni atletiche.

 

L’osteopata può essere un valido supporto allo sportivo di qualsiasi livello sia per la prevenzione da infortuni che per il supporto in caso di patologie tipiche dello sportivo o dolori di varia natura.

 

Il trattamento osteopatico va ad agire su quelle strutture che sono coinvolte nello schema motorio dell’atleta con l’obiettivo di ridurre gli attriti e migliorare lo scorrimento fasciale in modo da prevenirne l’usura. Le manipolazioni osteopatiche sono particolarmente indicate negli squilibri che provocano una sintomatologia dolorosa ma che non sono ancora evoluti in una vera e propria patologia.

 

Il trattamento osteopatico spesso può essere da supporto ad altre figure sanitarie per risolvere traumi come: distorsioni, stiramenti, contratture, pubalgie, tendiniti, epicondiliti, strappi muscolari… In questi casi l’osteopata valuta l’atleta nell’insieme per risalire allo squilibrio principale che ha portato il tessuto in questione ad un sovraccarico.

 

Inoltre, lo sportivo può essere supportato per migliorare la propria performance atletica poichè il trattamento osteopatico permette di ottimizzare al meglio in nostro corpo liberandolo da quelle tensioni che possono limitare la prestazione.

Date

17 Marzo 2017

Category

Sportivi