DOLORI MESTRUALI: BENEFICI DEL TRATTAMENTO OSTEOPATICO 🙌🎀

I sintomi della dismenorrea più comuni sono: senso di pesantezza, dolore costante al basso ventre, il dolore alla zona lombare che può scendere alle cosce, spasmi o crampi dolorosi nella parte inferiore dell’addome. In alcuni casi, il dolore può essere accompagnato da nausea, mal di testa, vertigini, diarrea e sbalzi d’umore.

Il dolore, simile a crampi o coliche, che viene avvertito nella porzione inferiore dell’addome è dovuto al fatto che, durante il ciclo mestruale, infatti, l’utero si contrae per espellere le cellule dell’endometrio dell’utero e si ha un livello infiammatorio aumentato, questo dipende dalle prostaglandine, quanto più sarà alto il livello di quest’ultime, maggiore sarà il livello infiammatorio e quindi l’intensità del dolore mestruale.

La dismenorrea viene distinta in primaria e secondaria. Si parla di dismenorrea primaria quando il dolore avvertito non è causato da una patologia pelvica, mentre si parla di dismenorrea secondaria quando il ciclo mestruale doloroso è conseguente alla presenza di particolari condizioni o da patologie dell’apparato ginecologico.

Il trattamento osteopatico può avere grandi benefici per le donne che soffrono di dismenorrea primaria:

🚺Scioglie le tensioni muscolari;

🚺Contrasta la contrazione dell’utero, del pavimento pelvico e della lombare;

🚺Agisce sull’irritazione e dei nervi, disinfiammandoli, e aumenta la mobilità delle strutture ossee e dei visceri;

🚺Promuove lo scorrimento della linfa e del sangue che affluisce agli organi dell’apparato genitale;

🚺Aiuta a contrastare i sintomi associati quali cefalea, mal di schiena, pesantezza arti inferiori, colite e stitichezza;

🚺Ottiene una generale riduzione del dolore e sensazione di benessere.